Duello Berlusconi-Prodi: la partita di ritorno

4 04 2006

Duello svolto. Vespa lo ha presentato come partita di ritorno Berlusconi-Prodi.

Qualche osservazione a caldo che possa eventualmente fornire qualche spunto di riflessione.

La richiesta di fair-play di fine campagna è caduta nel vuoto dopo i primi minuti di riscaldamento dei due contendenti. “Ubriaco che si appoggia al lampione” è l’ appellativo dato da Prodi a Berlusconi, il quale ha risposto apostrofando il Prof come “utile idiota”.

L’argomento tasse, toccato a volo d’uccello in più riprese ma senza mai essere affrontato in modo preciso ed esauriente, ha visto Prodi esporre sull’evasione fiscale, sulla tassazione delle plusvalenze e sulla tassa di successione sui grandi patrimoni, quelli da milioni di euro.

Entrambi hanno lanciato un appello alle donne e Berlusconi ha azzardato l’ipotesi di una donna alla carica di vice-premier, ipotizzo la Moratti, ma bisogna pur dire che nel suo governo ci sono solo due donne ministro, mentre i governi della sinistra hanno avuto più ministre ed hanno più candidate. La domanda su giovani e Mezzogiorno è stata assolta da Prodi con un bel discorso e da Berlusconi sviata sulle infrastrutture, tipo l’autostrada in Sicilia che, con tutto il rispetto per gli amici siciliani, proprio a loro abituati ad emigrare per cercare lavoro, fa più rabbia che aspettativa. Proprio ai giovani Prodi ha rivolto l’appello finale, in cui invece Berlusconi ha accentuato il tema tasse copiando la proposta dell’Unione dei risparmi sui depositi bancari e lanciando la bomba finale sull’abolizione dell’ ICI.

Ma troppe promesse portano dubbi di credibilità e con l’abolizione dell’Ici si profilano enti locali in condizioni di budget sempre più difficile per poter assicurare servizi e prestazioni ai cittadini e conseguenti tagli statali e sociali come già sono avvenuti nella scuola, università, etc. Dibattito non così noioso come il precedente, anche per qualche attacco personale e qualche intervento fuori regola del premier. Nessuno ha risposto esaurientemente su dove e come troverà i soldi per finanziare le varie proposte…  

Annunci

Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...